logo nero nervi music ballet festival
GI 04/07/2024 Ore 21:15 Acquista su VivaTicket o in Biglietteria
Dove:
Parchi di Nervi – Villa Grimaldi Fassio

Concerto grosso per i New Trolls

In programma brani dei Concerti 1 e 2 e brani tratti da Seven Season in una commistione tra rock e musica barocca. A Vittorio De Scalzi

Direttore Angelo Valori
Voce e basso Roberto Tiranti
Voce e chitarra Andrea Maddalone,
Voce e batteria Lorenzo Ottonello
Voce e tastiere Max Vigilante

Il Concerto Grosso per i New Trolls, nato dalla collaborazione con Luis Bacalov, oscar per la colonna sonora del film Il postino, è stato un esperimento rivoluzionario, che per la prima volta ha sposato una band Rock ad un’orchestra di musica classica. Il concerto grosso consisteva in epoca barocca in un quartetto di solisti in dialogo con la grande orchestra, i New Trolls si sostituirono ai solisti dando luce al primo esperimento di Rock Progressive.
Questa commistione tra rock e musica barocca trovò largo consenso tra il pubblico a tal punto che il disco vendette un milione di copie. Visto il grande successo ottenuto, Vittorio De Scalzi scrisse il Concerto Grosso 2 e 3 (Seven season) completando così una saga di grande spessore artistico.
Oggi la band, che ha accompagnato Vittorio De Scalzi per centinaia di concerti, porta il Concerto Grosso dal vivo con un’orchestra di 15 elementi diretta da Angelo Valori per omaggiare il grande Vittorio. Verranno eseguiti i brani dei Concerti 1 e 2 ed alcuni brani tratti da Seven Season. La band interpreterà inoltre i propri grandi successi, quali Una miniera, Quella carezza della sera, Aldebaran e molti altri ancora.

I New Trolls sono stati un gruppo musicale italiano formatosi a Genova nel 1967, inizialmente costituito da Vittorio De Scalzi, Nico Di Palo, Giorgio D’Adamo, Mauro Chiarugi e Gianni Belleno. Negli anni il gruppo ha esplorato diversi generi, dal beat al pop al rock progressive, scena nella quale si è particolarmente affermato. Sin dai primi esordi, i New Trolls si sono distinti per i raffinati e virtuosi arrangiamenti, nonché per uno stile molto personale e sempre volto alla ricerca di nuove espressioni artistiche. Dagli anni Sessanta agli anni Novanta, il gruppo ha realizzato nove album in studio, tra i quali Senza orario senza bandiera (1968), Concerto grosso per i New Trolls (1971), Searching for a land (1972), UT (1972), Concerto grosso n. 2 (1976), Aldebaran (1978), New Trolls (1979), FS (1981), America O.K. (1983), Amici (1988), Quelli come noi (1992), Il sale dei New Trolls (1996). In seguito allo scioglimento del gruppo, nel 1998, alcuni membri hanno partecipato a progetti alternativi quali Il Mito New Trolls, La Storia dei New Trolls e Il Cuore dei New Trolls.